Tortiglioni con pesto di rucola, zucchine e pecorino e fiori di zucchina croccanti

30 min.
Facile
4

Ingredienti

  • 350g Tortiglioni N° 46 Agnesi
  • 1 mazzetto di rucola (20 g circa)
  • 50g di mandorle pelate
  • 2 piccole zucchine
  • 40g di pecorino grattugiato
  • 6 fiori di zucchina
  • qb sale
  • qb olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Lavate la rucola e asciugatela perfettamente; sciacquate le zucchine e spuntatele.
  2. Tostate le mandorle in una padella senza condimento per un paio di minuti.
  3. Spezzettate la rucola e raccoglietela nel bicchiere del frullatore: unite le mandorle, una zucchina a pezzetti, il pecorino e 6 cucchiai di olio (tenete da parte qualche fogliolina di rucola e alcune mandorle per il tocco finale ai piatti). Frullate aggiungendo, se serve, poca acqua ghiacciata per ottenere un pesto non troppo fluido.
  4. Tagliate la zucchina avanzata a rondelle sottili. Eliminate i pistilli dai fiori di zucchina e dividete ciascuno in due parti: spennellateli i fiori con pochissimo olio su entrambi i lati e sistemateli su una placca coperta con un foglio di carta da forno. Fate asciugare i fiori nel forno preriscaldato a 170° per qualche minuto, fino a renderli croccanti.
  5. Nel frattempo cuocete al dente la pasta in abbondante acqua salata, unendo, un minuto prima di scolarla, anche le rondelle di zucchine.
  6. Condite la pasta con un filo di olio e il pesto; servite guarnendo ciascuna porzione con i fiori di zucchina, le mandorle rimaste tritate grossolanamente e qualche fogliolina di rucola tenuta da parte.

Buon appetito! :)