Spaghetti con zucchine croccanti, pomodoro e menta

Gli spaghetti alla Nerano sono un grande classico della cucina italiana, nati nella costiera amalfitana sono amati in tutto il paese, in questa versione li abbiamo rivisitati sostituendo il basilico con della menta che si sposa bene con le zucchine e aggiungendo della salsa al pomodoro.

30 min.
Medio
4

Ingredienti

  • 400g di Spaghetti N° 3 Agnesi
  • 700g grammi di zucchine
  • q.b. Olio Extravergine D'Oliva
  • 1-2 spicchi d’aglio
  • q.b. sale
  • q.b. pepe nero macinato sul momento
  • 200g di provolone, meglio se provolone del Monaco
  • 2-5 foglie di menta
  • 300ml passata di pomodoro

Preparazione

  1. Con il coltello tagliare sottili le zucchine a rondelle.
  2. Versare abbondante olio extra vergine d’oliva in padella ed accendere il fornello. Quando l’olio è caldo, adagiare le fettine di zucchina e friggerle da entrambi i lati. Scolare le zucchine e lasciarle asciugare sulla carta assorbente.
  3. Frullare un terzo delle zucchine già fritte.
  4. Scaldare l’acqua per la pasta. Salarla e quando bolle aggiungere gli spaghetti. Proseguire la cottura della pasta.
  5. Nel frattempo in un tegame versare 5-6 cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Far imbiondire l’aglio, meglio se senz’anima. Spegnere il fornello e togliere l’aglio. Unire sia le fettine fritte di zucchina, sia le zucchine frullate. Salare e mescolare delicatamente, aggiungere la passata di pomodoro e le foglie di mente spezzettate con le mani, fate cuocere 5 minuti poi togliete dal fuoco.
  6. Scolare la pasta che deve risultare cotta al dente. Rimettere il tegame sul fornello con fiamma bassa.
  7. Mantecare qualche istante. Allontanare nuovamente dal fornello il tegame, aggiungere il provolone grattugiato grossolanamente. Mescolare.
  8. Aggiungere poco pepe nero e servire calda.

Buon appetito! :)