Spaghetti con crema di pecorino e limone e basilico fritto

30 min.
Facile
4

Ingredienti

  • 400g Spaghetti N° 3 Agnesi
  • 60g di pecorino romano
  • 1 limone non trattato
  • 1 mazzetto di basilico
  • 20g di burro
  • qb pepe rosa
  • qb sale
  • qb olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Portate a bollore abbondante acqua, salatela e tuffatevi gli spaghetti.
  2. Nel frattempo friggete per pochi secondi le foglie di basilico in poco olio caldo.
  3. Con l’aiuto di una pinza o di una forchetta, scolate le foglie fritte mettendole su un foglio di carta da cucina ad asciugare: dovranno risultare traslucide e croccanti.
  4. Sciogliete il burro in un ampio tegame con un paio di cucchiai di olio e rosolatevi la scorza di mezzo limone (solo la parte gialla) tagliata a striscioline.
  5. Sulla fiamma dolcissima, unite il pecorino alle scorze e stemperate con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta e qualche goccia di succo di limone, mescolando con un cucchiaio di legno, in modo da emulsionare gli ingredienti e ottenere una cremina liscia e non troppo fluida. Eliminate le scorzette.
  6. Scolate la pasta e rovesciatela nel tegame; unite qualche granello di pepe rosa pestato, mescolate velocemente e servite subito, completando con qualche foglia di basilico sbriciolata e qualcuna intera per decorare.

Buon appetito! :)