Penne ricce alla Norma

Un formato insolito per un grande classico della cucina siciliana. Una rivisitazione fantasiosa e di grande impatto.

tempo: 40 min.
difficoltà: media
per: 2 persone

Ingredienti

  • 220g di Penne ricce N° 21 Agnesi
  • mezza melanzana
  • 200g pomodori datterini
  • 60g ricotta salata
  • basilico
  • aglio
  • olio evo
  • olio di semi per la frittura

Preparazione

  1. Tagliare la melanzana a dischi di un cm di altezza, disporli su un piano e aggiungere un po' di sale grosso sulla superficie; lasciar riposare qualche minuto.
  2. Asciugare le melanzane, infarinarle e procedere con la frittura. Tagliare la parte restante della melanzana a cubetti e friggerli, per la guarnizione finale.
  3. In una casseruola aggiungere l'olio evo, rosolare uno spicchio di aglio e aggiungere i datterini tagliati a metà.
  4. Sminuzzare alcune foglie di basilico e aggiungerle ai pomodorini, continuando la cottura. Rimuovere l'aglio e schiacciare i pomodorini.
  5. Nel frattempo cuocere la pasta per 7 minuti e, dopo averla scolata, saltarla nella casseruola con il composto.
  6. Iniziare a comporre il piatto partendo con un cucchiaio della salsa di datterini, un disco di melanzana fritto, una porzione di pasta, qualche cubetto di melanzana e una grattugiata di ricotta salata.

Buon appetito! :)