Fusilli patate e pomodorini

tempo: 40 min.
difficoltà: media
per: 4 persone

Ingredienti

  • 250g di Fusilli N° 102 Agnesi
  • 800g patate
  • 1/2 cipolla
  • 50g pancetta affumicata tagliata a dadini
  • 10-15 pomodorino datterino giallo al naturale
  • 150g provola affumicata fresca di Agerola
  • mezzo bicchiere latte tiepido
  • 1,2 litri acqua
  • q.b. Olio Extravergine D'Oliva
  • 20 foglioline di basilico
  • 6 cucchiai di Parmigiano Reggiano
  • q.b. pepe nero
  • q.b. sale

Preparazione

  1. Sciacquare, pelare e ridurre i 3/4 delle patate in cubetti di mezzo centimetro per lato e la restante parte in cubetti più piccoli.
  2. Affettate sottilmente la cipolla.
  3. In una pentola dai bordi alti, possibilmente di coccio, versare 3 giri generosi di olio d'oliva e soffriggerci all'interno, una 1/2 cipolla tagliata a fettine sottili fin quando non avrà raggiunto un colore ambrato.
  4. Proseguire aggiungendo la pancetta a dadini, i due cucchiai di dado e dopo pochi minuti di doratura, i pomodorini gialli del Vesuvio precedentemente privati dell'acqua di conservazione.
  5. Aumentare la fiamma, che dovrà essere molto vivace per fare in modo che i pomodorini rimangano interi, rimestare e schiacciare solo due o tre pomodorini così che l'olio prenda colore e consistenza.
  6. Aggiungere le patate, rimestare per un paio di minuti e coprire con acqua calda facendo in modo che ci siano sempre per tutta la cottura due dita di acqua più del livello della superficie delle patate.
  7. Dopo circa 30-40 minuti le vostre patate saranno morbide e il brodo dovrebbe risultare cremoso.
  8. A questo punto, aggiungendo dell'acqua se necessario, versate la vostra pasta e risotattela con le vostre patate per il tempo di cottura indicato, rimestando di tanto in tanto e aggiungendo dell'acqua al bisogno.
  9. Nel frattempo scaldate mezzo bicchiere di latte, tagliate la provola a cubetti e infilate il tutto in un bicchiere con un po' d'olio e.v.o., frullate fin quando la provola non sarà completamente disfatta e spumosa.
  10. Lavate e spezzettate una decina di foglie di basilico e aggiungetele,a cottura ultimata e a fuoco spento insieme a due cucchiai di parmigiano, alla vostra pasta, che dovrà essere cremosa e non troppo secca ( aggiungete eventualmente un po' di acqua calda)
  11. Componete il piatto versando un mestolo generoso di pasta a formare un piccolo vulcano, con un cucchiaio ricavatene un cratere all'interno del quale verserete la vostra mousse di provola.
  12. Ultimate con un cucchiaio di parmigiano, del pepe macinato al momento e basilico fresco.

Buon appetito! :)