Lasagna di Ricciutelle, zucca funghi e castagne

tempo: 45 min.
difficoltà: media
per: 2 persone

Ingredienti

  • 160g di Ricciutelle N° 88 Agnesi
  • 500g Funghi porcini
  • 250g Castagne già lessate
  • 100g Ricotta vaccina
  • 100g Robiola
  • 3 cucchiai Latte
  • 2/3 cucchiai Parmigiano Reggiano
  • 2 spicchi di Aglio
  • 2 rametti di Rosmarino
  • qb Olio extravergine di oliva
  • qb Pepe nero macinato al momento
  • qb Sale

Preparazione

  1. Pulite la zucca, privatela della buccia e tagliatela a dadini. Scaldate una padella antiaderente con un filo di olio extravergine di oliva, aggiungete uno spicchio d’aglio (che poi eliminerete), la zucca e dei rametti di rosmarino. Salate, pepate e cuocete a fiamma viva per 5/10 minuti mescolando spesso.
  2. Pulite i funghi eliminando tutta la terra con un pennellino, tagliate via la parte terminale dei gambi e raschiateli delicatamente con un coltellino. Tagliate a fette le cappelle e i gambi a dadini. Scaldate una padella antiaderente con un filo di olio extravergine di oliva, aggiungete uno spicchio d’aglio (che poi eliminerete) e i funghi.
  3. Tagliate grossolanamente le castagne e unitele ai funghi nella padella. Aggiustate di sale e pepe e cuocete a fiamma viva per 5/10 minuti mescolando spesso. All’interno di una ciotola mescolate la robiola con la ricotta e condite il tutto aggiungendo 3 cucchiai di latte, un filo d’olio extravergine di oliva, sale e pepe.
  4. Portate a bollore una pentola di acqua salata e cuocetevi le ricciutelle per qualche minuto, avendo cura di lasciarle al dente, poi tuffatela in una bacinella contenente acqua fredda e un cucchiaio di olio. L’acqua fredda servirà a bloccare la cottura, mentre l’olio farà si che le foglie non si attacchino tra loro.
  5. Stendete le ricciutelle sul piano di lavoro e componete le lasagne mettendo un cucchiaio di olio sul fondo della teglia e alternando strati di ricciutelle, ricotta e robiola, zucca, funghi e castagne fino al termine degli ingredienti.
  6. Sull’ultimo strato spolverate il Parmigiano Reggiano.Infornate a 180° C per 25/30 minuti e fate riposare 10 minuti a temperatura ambiente prima di gustarle.

Buon appetito! :)